vendere stock senza ricorrere a un’agenzia

Grazia Neri chiude. Ne parla Luca Pianigiani qui (commenti al post interessanti).

Sembra che la tecnologia in questi anni sia venuta un po’ in soccorso dei fotografi che vogliono vendere il loro archivio senza necessariamente rivolgersi a un’agenzia. Ne parla Rob Haggart qui. Inoltre Luca Pianigiani invita, giustamente, a vedere il video di Yuri Arcurs (al fondo del post) in questo intervento del 13 settembre.

In passato ho provato a gestire direttamente la vendita delle immagini di cui ho i Diritti patrimoniali ma, non appena è aumentata la quantità delle immagini, il tempo da dedicarci era tale che quasi non potevo più scattare fotografie. Quindi le ho affidate a StockFood. Però le cose stanno (velocemente) cambiando. Potrebbe essere interessante per le immagini non di cibo.

.

© Paolo Nobile • Non Luogo (I) • stampa ai sali d'argento su carta baritata

© Paolo Nobile • Non Luogo (I) • stampa ai sali d'argento su carta baritata

Advertisements

About this entry